Malocchio

Malocchio, come togliere il malocchio, come fare il malocchio, rimedi e sintomi del malocchio.

Come togliere il malocchio ed eliminare negatività.malocchio

Partiamo dal concetto di base, cos’è il malocchio! Il malocchio deriva fortemente dalla parola stessa, che equivale a “guardare male con gli occhi”. Letteralmente quindi il malocchio come si fà? Semplicemente con uno sguardo cattivo e malvagio? Può essere sia sufficiente, ma la materia della magia oscura è talmente vasta da avere contaminazioni di ogni tipo. Molti di voi infatti confondono il malocchio con la fattura, ma tendenzialmente sono due aspetti diversi. Il malocchio non è sempre volontario, la fattura invece è una scelta ben precisa. Cambiano quindi i rimedi per il malocchio da quelli usati per disfare una brutta fattura.

Come si fa il malocchio?

Lo abbiamo parzialmente spiegato, qualora dentro la persona ci sia rabbia, odio, rancore, il solo sguardo unito ad una forza negativa intrinseca, può canalizzare nel soggetto guardato, una tale energia negativa da fargli del male. Insieme allo sguardo però, nella tradizione italiana e meridionale soprattutto, le “anziane” di paese che lanciavano il malocchio erano solite dire delle parole, che possono essere diverse tra loro ma dal concetto ben chiaro, si guarda male la persona per “maledirla”. Ecco come si fa il malocchio!

Quali sono i sintomi del malocchio?

Il malocchio ha sintomi generalmente simili a quelli della fattura, solo che non sono direzionati, si può incorrere in sfortune ricorrenti, nella perdita di denaro o di lavoro, nella difficoltà a relazionarsi agli altri, teoricamente chi sente il malocchio dentro se stesso si sente sfortunato, non compreso dagli altri, e spesso viene isolato dal suo stesso costrutto sociale, cosa ben peggiore della semplice perdita di autostima, è il giudizio esterno infatti. Essere giudicati jellatori, o porta sfortuna, può a lungo tempo dare molto fastidio alla persona, che suo malgrado, cerca di barcamenarsi nella quotidianità.

Come togliere il malocchio, quali sono i rimedi?

I rimedi del malocchio sono anzitutto una diagnosi corretta, scoprire se si ha il malocchio non sempre è semplice, ma è anche vero che ci sono moltissimi falsi positivi. Sappiamo esserci delle anziane di paese, che testano il soggetto con un piattino di acqua e delle gocce di olio. L’olio con il malocchio ricorre spesso, sia per essere eliminato, sia per essere scovato. A seconda della forma che l’olio prenderà una volta immesso nell’acqua, l’anziana comprende se la persona è stata colpita dal malocchio o meno. Penso che molti conoscano questa teoria, che pare strampalata ma che per tradizione è una delle più usate. Chiaramente ogni esoterista ha le sue tecniche, c’è chi controlla la foto, chi lo percepisce solo sentendo parlare la persona, chi facendo altre analisi.

Resta il problema di come togliere il malocchio. Eliminare il malocchio non sarà un problema per chi  opera in questo settore, tuttavia il mio consiglio è sempre di prevenire. Esistono dei talismani, caricati opportunamente, che possono fare da “filtro” al malocchio, respingendolo al mittente. Chiaramente se vi accorgete tardi di avere questo problema, l’unica cosa che si può fare è toglierlo, attraverso una purificazione e quindi eliminazione di ogni negatività, e in secondo luogo proteggere la persona da ricadute.

Hai paura di avere il malocchio? Consulta Agatha scrivendole dall’apposito form!